Contenuti e contesto lavorativo: Il nostro cliente è una multinazionale che opera nel settore alimentare con un fatturato in forte crescita che si attesta sui 70-75 milioni di euro e circa 137 dipendenti in Italia. Una recente acquisizione ha comportato la necessità di una nuova organizzazione aziendale a carattere manageriale seppur rimanendo condivisi dalla nuova proprietà i valori di fondo che vedono la sostenibilità ambientale, la valorizzazione dei prodotti biologici, la salvaguardia dell’ambiente e del benessere dell’uomo e degli animali, il risparmio energetico, come punti cardine.

Luogo di lavoro: Veneto Orientale

Titolo di studio: Preferenziale laurea in Economia, Ingegneria Gestionale o equivalenti.

Caratteristiche dei candidati: La risorsa, riportando direttamente al Responsabile del controllo di gestione, avrà la responsabilità di gestire la contabilità industriale. Al candidato/a selezionato/ verrà richiesto di analizzare le attività economico finanziarie afferenti agli stabilimenti e ai costi industriali.

Nello specifico, alla figura del controller industriale saranno affidate le seguenti attività:

  • Analisi dei costi e della marginalità per cliente con l’obiettivo di una conoscenza dei numeri orientata al business
  • Analisi di bilancio e di KPI finanziari
  • Analisi varianze di fabbrica
  • Analisi varianze acquisti
  • Valutazione convenienza soluzioni insourcing o outsourcing
  • Ideazione e gestione progetti di saving
  • Fornire supporto finanziario alle decisioni strategiche del business
  • Calcolo costo del prodotto
  • Conoscenza delle distinte base, dei cicli di produzione
  • Allocazione costi industriali
  • Definire un modello di previsione e controllo dei costi industriali
  • Gestire la predisposizione dei business plan, dello stato patrimoniale e del cash flow
  • Predisporre i conti economici mensili, dei budget e dei forecast
  • Analizzare i scostamenti mensili e le chiusure gestionali mensili
  • Redigere i report di conto economico mensili, budgeting e forecasting, e riclassifiche di bilancio
  • Predisporre analisi e commenti dei dati economici per il Top Management
  • Presentare i risultati trimestrali, evidenziando le differenze rispetto al budget e fornendo report ad-hoc al Top Management

Ci rivolgiamo a candidati/e con esperienza di almeno 3 anni in ruolo analogo all’interno di uno stabilimento produttivo; preferibile esperienza pregressa in aziende strutturate. E’ richiesta una ottima conoscenza della lingua Inglese al fine di dialogare con la casa madre, un’ ottima conoscenza del pacchetto MS Office, in particolare Excel e del sistema gestionale SAP.

Il ruolo prevede la disponibilità ad effettuare alcune trasferte fra Italia e la casa madre europea.

Completano il profilo ottime capacità analitiche, ottime doti organizzative e spiccate attitudini alla relazione

Contratto offerto: Tempo indeterminato.  Range retributivo: 40K – 50K

Si laurea in Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni nel 1995 ed è iscritta all’Albo Professionale dal 1997. Frequenta la Scuola di Formazione Formatori del Prof Francesco Avallone ed è specializzata in dinamiche nei piccoli e grandi gruppi, benessere organizzativo, sviluppo del potenziale, coaching individuale, team coaching e gestione psicosociale. Ha una grande esperienza nelle dinamiche di gestione del cambiamento, di gestione dei conflitti interpersonali e aziendali. Ha lavorato nella gestione di processi di riallineamento interfuzionale. Conosce ed ha gestito analisi degli assetti organizzativi, anche in caso di fusione e/o acquisizione aziendale. Ha lavorato come Change Manager in progetti di implementazione ERP per Grandi e Medie Aziende Nazionali e Multinazionali. Entra a far parte del Team SCR selezione e consulenza per le risorse umane nel 2015 e nel 2016 ne diventa Socia.

Si laurea in psicologia clinica e di comunità nel 1996. Dopo una formazione post-laurea in counselling orientativo e professionale, inizia la sua esperienza nel campo della psicologia del lavoro. Prima partecipando alla progettazione e allo sviluppo del servizio SIO della Provincia di Ravenna, primo esperimento pubblico di gestione specialistica dell’incontro tra domanda e offerta di lavoro poi nel 2007 fondando SCR società di consulenza in ambito risorse umane specializzata nella ricerca, selezione e gestione del personale. Stefania è specializzata nella conduzione di colloqui a carattere valutativo, nell’utilizzo di testistica per l’analisi del profilo psicoattitudinale e nella progettazione e realizzazione di assesment e di percorsi di analisi e intervento organizzativo. Attualmente iscritta all’albo degli psicologi della Regione Emilia Romagna.

Si Laurea in Psicologia Clinica e di Comunità nel 1996, nel 2002 inizia la sua esperienza nel mondo della psicologia del lavora collaborando prima con il Centro per l’Impiego di Ravenna nella progettazione, realizzazione e gestione di azioni (quali, a titolo esemplificativo, tirocini formativi, incontri informativi, formazione individualizzata) finalizzate all’inserimento lavorativo di persone disoccupate. L’interesse per la materia la spinge a frequentare un Executive Master in selezione e valutazione delle risorse Umane svolto presso il Centro di Formazione Manageriale e gestione d’impresa della CCIAA di Bologna. Nel 2007 partecipa, come socia, alla nascita di SCR società di consulenza in ambito risorse umane specializzata nella ricerca, selezione e gestione del personale dove si occupa della gestione di percorsi di selezione, conduzione di colloqui a carattere selettivo, direalizzazione di assessment di gruppo, di utilizzo di testistica specialistica. È iscritta all’Albo degli Psicologi della Regione Emilia Romagna.