La professionista, conseguita la Laurea in Economia Aziendale, ricerca un percorso professionale che possa garantirle un importante sviluppo di competenze tecnico-professionali, inizia così la sua esperienza all’interno di una prestigiosa società di revisione. L’esperienza dura tre anni, nei quali raggiunge il livello di Revisore Senior, e la vede responsabile dell’analisi e controllo dei dati dei bilanci civilistici, reporting package e della verifica della regolare tenuta della contabilità delle aziende clienti.

La volontà di rientrare in Emilia-Romagna la porta ad accettare la proposta di una PMI che necessitava di implementare il controllo di gestione, terminato questo progetto la professionista coglie l’opportunità offerta da un’azienda operante nel settore delle manutenzione impiantistica afferente ad un prestigioso gruppo multinazionale. In questo contesto alla professionista viene affidata la responsabilità di allineare le procedure interne, e i sistemi informativi, a quelli della capogruppo. È inoltre  responsabile della corretta contabilizzazione delle attività aziendali, si occupa della predisposizione dei report economici e finanziari, della realizzazione del budget  e dell’analisi degli scostamenti, si confronta con la Direzione per la valutazione degli investimenti e la profittabilità delle proposte commerciali, gestisce le relazioni con lo studio del commercialista, i consulenti e i revisori contabili, segue le riconciliazioni intercompany e coordina le risorse dell’area contabile.

La professionista si caratterizza per un forte orientamento al risultato, per avere una  modalità comunicativa chiara ed efficace, per la capacità  di instaurare velocemente positive relazioni grazie ad una buona capacità di leggere le motivazioni e le aspettative degli interlocutori e di comprendere i diversi contesti.

Il momento di criticità che il settore in cui l’azienda opera sta attraversando la porta a valutare delle alternative professionali che ricerca in contesti in cui il suo ruolo possa essere di confronto con la Direzione nella lettura e analisi del dato al fine di poter supportare la presa di decisione e la valutazione comparata delle alternative ai fini dello sviluppo aziendale.

Si laurea in Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni nel 1995 ed è iscritta all’Albo Professionale dal 1997. Frequenta la Scuola di Formazione Formatori del Prof Francesco Avallone ed è specializzata in dinamiche nei piccoli e grandi gruppi, benessere organizzativo, sviluppo del potenziale, coaching individuale, team coaching e gestione psicosociale. Ha una grande esperienza nelle dinamiche di gestione del cambiamento, di gestione dei conflitti interpersonali e aziendali. Ha lavorato nella gestione di processi di riallineamento interfuzionale. Conosce ed ha gestito analisi degli assetti organizzativi, anche in caso di fusione e/o acquisizione aziendale. Ha lavorato come Change Manager in progetti di implementazione ERP per Grandi e Medie Aziende Nazionali e Multinazionali. Entra a far parte del Team SCR selezione e consulenza per le risorse umane nel 2015 e nel 2016 ne diventa Socia.

Si laurea in psicologia clinica e di comunità nel 1996. Dopo una formazione post-laurea in counselling orientativo e professionale, inizia la sua esperienza nel campo della psicologia del lavoro. Prima partecipando alla progettazione e allo sviluppo del servizio SIO della Provincia di Ravenna, primo esperimento pubblico di gestione specialistica dell’incontro tra domanda e offerta di lavoro poi nel 2007 fondando SCR società di consulenza in ambito risorse umane specializzata nella ricerca, selezione e gestione del personale. Stefania è specializzata nella conduzione di colloqui a carattere valutativo, nell’utilizzo di testistica per l’analisi del profilo psicoattitudinale e nella progettazione e realizzazione di assesment e di percorsi di analisi e intervento organizzativo. Attualmente iscritta all’albo degli psicologi della Regione Emilia Romagna.

Si Laurea in Psicologia Clinica e di Comunità nel 1996, nel 2002 inizia la sua esperienza nel mondo della psicologia del lavora collaborando prima con il Centro per l’Impiego di Ravenna nella progettazione, realizzazione e gestione di azioni (quali, a titolo esemplificativo, tirocini formativi, incontri informativi, formazione individualizzata) finalizzate all’inserimento lavorativo di persone disoccupate. L’interesse per la materia la spinge a frequentare un Executive Master in selezione e valutazione delle risorse Umane svolto presso il Centro di Formazione Manageriale e gestione d’impresa della CCIAA di Bologna. Nel 2007 partecipa, come socia, alla nascita di SCR società di consulenza in ambito risorse umane specializzata nella ricerca, selezione e gestione del personale dove si occupa della gestione di percorsi di selezione, conduzione di colloqui a carattere selettivo, direalizzazione di assessment di gruppo, di utilizzo di testistica specialistica. È iscritta all’Albo degli Psicologi della Regione Emilia Romagna.