SCR ha conosciuto il Professionista durante un colloquio e ne ha valutato positivamente il profilo e percorso professionale, che negli anni si è evoluto da ruoli operativi a manageriali, riuscendo a gestire progetti importanti nel settore informatico.

Il professionista dopo il conseguimento della Laurea Specialistica in Scienze dell’Informazione, si specializza nel settore Gaming, riuscendo a conciliare una passione personale ad un progetto lavorativo.

Costruisce la sua professionalità, come anticipato, dapprima in ruoli operativi nell’ambito dello sviluppo SW; successivamente lascia la Romagna per lavorare, come assistente al PM, in una delle più importanti realtà italiane specializzata nello sviluppo di videogiochi per console e pc. Dopo il primo anno gli viene assegnato un progetto da circa 3 milioni di euro, che per 18 mesi coinvolge un team di 90 persone, che riportano, nei vari ruoli, direttamente al Professionista. Il ruolo come Project Manager ha, dunque, previsto la responsabilità oltre che sulle risorse impegnate, anche del rispetto del budget e tempi ed inoltre la gestione dei rapporti con il cliente e con le società outsourcing.

Questa esperienza dà la possibilità al Professionista di farsi conoscere nel settore tanto che in seguito è chiamato da altre realtà del settore e partecipato alla realizzazione di progetti similari per lo sviluppo di videogiochi.

Circa un anno fa per problemi familiari rientra in Romagna e ricerca posizioni che possano integrare le esperienze sviluppate con anche un ruolo di tipo manageriale. Trova un’opportunità in una società informatica come Marketing e Business Development, ma il suo desiderio è poter rientrare in contesti più strutturati e che gli possano garantire la possibilità di poter tornare a gestire progetti interessanti, non necessariamente nel settore Gaming, esperienza che ad ogni modo oltre che formarlo su aspetti legati alla gestione di risorse, budget e rapporti con clienti e fornitori, gli ha permesso di migliorare le sue competenze anche su aspetti più tecnici. Durante il colloquio è, infatti, emerso che i progetti coordinati, oltre a quelli videoludici legati a engine grafici proprietari basati su DirectX e OpenGL, ma anche su engine grafici di utilizzo comune come Unity e Unreal Engine, appartenevano tutti all’ambito delle applicazioni per iOS/Android/Windows Phone e a quello web, dove il Professionista ha toccato tematiche di vario genere, sia lato frontend che backend.”

Si laurea in Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni nel 1995 ed è iscritta all’Albo Professionale dal 1997. Frequenta la Scuola di Formazione Formatori del Prof Francesco Avallone ed è specializzata in dinamiche nei piccoli e grandi gruppi, benessere organizzativo, sviluppo del potenziale, coaching individuale, team coaching e gestione psicosociale. Ha una grande esperienza nelle dinamiche di gestione del cambiamento, di gestione dei conflitti interpersonali e aziendali. Ha lavorato nella gestione di processi di riallineamento interfuzionale. Conosce ed ha gestito analisi degli assetti organizzativi, anche in caso di fusione e/o acquisizione aziendale. Ha lavorato come Change Manager in progetti di implementazione ERP per Grandi e Medie Aziende Nazionali e Multinazionali. Entra a far parte del Team SCR selezione e consulenza per le risorse umane nel 2015 e nel 2016 ne diventa Socia.

Si laurea in psicologia clinica e di comunità nel 1996. Dopo una formazione post-laurea in counselling orientativo e professionale, inizia la sua esperienza nel campo della psicologia del lavoro. Prima partecipando alla progettazione e allo sviluppo del servizio SIO della Provincia di Ravenna, primo esperimento pubblico di gestione specialistica dell’incontro tra domanda e offerta di lavoro poi nel 2007 fondando SCR società di consulenza in ambito risorse umane specializzata nella ricerca, selezione e gestione del personale. Stefania è specializzata nella conduzione di colloqui a carattere valutativo, nell’utilizzo di testistica per l’analisi del profilo psicoattitudinale e nella progettazione e realizzazione di assesment e di percorsi di analisi e intervento organizzativo. Attualmente iscritta all’albo degli psicologi della Regione Emilia Romagna.

Si Laurea in Psicologia Clinica e di Comunità nel 1996, nel 2002 inizia la sua esperienza nel mondo della psicologia del lavora collaborando prima con il Centro per l’Impiego di Ravenna nella progettazione, realizzazione e gestione di azioni (quali, a titolo esemplificativo, tirocini formativi, incontri informativi, formazione individualizzata) finalizzate all’inserimento lavorativo di persone disoccupate. L’interesse per la materia la spinge a frequentare un Executive Master in selezione e valutazione delle risorse Umane svolto presso il Centro di Formazione Manageriale e gestione d’impresa della CCIAA di Bologna. Nel 2007 partecipa, come socia, alla nascita di SCR società di consulenza in ambito risorse umane specializzata nella ricerca, selezione e gestione del personale dove si occupa della gestione di percorsi di selezione, conduzione di colloqui a carattere selettivo, direalizzazione di assessment di gruppo, di utilizzo di testistica specialistica. È iscritta all’Albo degli Psicologi della Regione Emilia Romagna.