Il Professionista dopo la laurea in Scienze Biologiche svolge il servizio militare come analista di laboratorio presso l’Ospedale militare di Milano. Successivamente inizia a lavorare come  tecnologo di processo. L’esperienza dura un anno, in quanto il professionista si rende conto che quel tipo di attività non era in linea con gli studi effettuati. Decide, dunque, di partire per l’Inghilterra per approfondire la conoscenza della lingua inglese. Vi rimane per tre anni. Nel 2002 decide di lasciare Cambridge per fare esperienze lavorative in altri paesi stranieri, così accetta il ruolo di Customer Support Specialist in Ortho-Clinical Diagnostics in una azienda leader nella diagnostica in vitro, a Strasburgo. Nello specifico il Professionista si è occupato della gestione e della risoluzione di interventi di assistenza tecnica su apparecchiature, software e reagenti. L’esperienza dura solo sei mesi perché il candidato torna in Inghilterra per motivi familiari. Lavora come supporto vendita per un’azienda produttrice di vetreria scientifica, esperienza che termina a gennaio 2004 quando Lui e la famiglia decidono di stabilirsi definitivamente in Italia. Il Professionista trova lavoro presso un’azienda specializzata nella produzione di apparecchi e reagenti per la diagnostica in vitro, dove si è occupato dell’assistenza tecnica presso laboratori pubblici e privati. Nel 2007, si apre una posizione all’interno dell’ufficio marketing per la quale si candida. Fino al 2008 si è dunque dedicato a questa attività, rappresentando l’azienda ad eventi e congressi. Inoltre si è occupato del lancio del kit di estradiolo. A giugno 2008 il professionista lascia questo contesto perché voleva confrontarsi con un altro settore. Approda così in un azienda per dispositivi medici per il vuoto medicale; qui assume il ruolo di Responsabile Italia per la linea ospedaliera (aspiratori elettrici, drenaggi toracici e sistemi di raccolta liquidi). Il Professionista ha ricoperto sia il ruolo di specialista di prodotto interfacciandosi con chirurghi e caposala sia quello commerciale. Infatti suo compito era quello di definire i prezzi, preparare l’offerta economica, le gare d’appalto, realizzare materiale di marketing e gestire l’attività di post-vendita. La rete vendita era composta sia da agenti che da distributori. Era Key Account per alcuni clienti. Svolgeva il suo lavoro per il 50% in sede e per il 50% sul territorio. Il fatturato ammontava ad 1 milione di euro. A  novembre 2016 l’azienda decide una ristrutturazione all’interno della divisione ospedaliera sopprimendo il suo ruolo. Da dicembre 2016 sta cercando attivamente lavoro.

Si laurea in Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni nel 1995 ed è iscritta all’Albo Professionale dal 1997. Frequenta la Scuola di Formazione Formatori del Prof Francesco Avallone ed è specializzata in dinamiche nei piccoli e grandi gruppi, benessere organizzativo, sviluppo del potenziale, coaching individuale, team coaching e gestione psicosociale. Ha una grande esperienza nelle dinamiche di gestione del cambiamento, di gestione dei conflitti interpersonali e aziendali. Ha lavorato nella gestione di processi di riallineamento interfuzionale. Conosce ed ha gestito analisi degli assetti organizzativi, anche in caso di fusione e/o acquisizione aziendale. Ha lavorato come Change Manager in progetti di implementazione ERP per Grandi e Medie Aziende Nazionali e Multinazionali. Entra a far parte del Team SCR selezione e consulenza per le risorse umane nel 2015 e nel 2016 ne diventa Socia.

Si laurea in psicologia clinica e di comunità nel 1996. Dopo una formazione post-laurea in counselling orientativo e professionale, inizia la sua esperienza nel campo della psicologia del lavoro. Prima partecipando alla progettazione e allo sviluppo del servizio SIO della Provincia di Ravenna, primo esperimento pubblico di gestione specialistica dell’incontro tra domanda e offerta di lavoro poi nel 2007 fondando SCR società di consulenza in ambito risorse umane specializzata nella ricerca, selezione e gestione del personale. Stefania è specializzata nella conduzione di colloqui a carattere valutativo, nell’utilizzo di testistica per l’analisi del profilo psicoattitudinale e nella progettazione e realizzazione di assesment e di percorsi di analisi e intervento organizzativo. Attualmente iscritta all’albo degli psicologi della Regione Emilia Romagna.

Si Laurea in Psicologia Clinica e di Comunità nel 1996, nel 2002 inizia la sua esperienza nel mondo della psicologia del lavora collaborando prima con il Centro per l’Impiego di Ravenna nella progettazione, realizzazione e gestione di azioni (quali, a titolo esemplificativo, tirocini formativi, incontri informativi, formazione individualizzata) finalizzate all’inserimento lavorativo di persone disoccupate. L’interesse per la materia la spinge a frequentare un Executive Master in selezione e valutazione delle risorse Umane svolto presso il Centro di Formazione Manageriale e gestione d’impresa della CCIAA di Bologna. Nel 2007 partecipa, come socia, alla nascita di SCR società di consulenza in ambito risorse umane specializzata nella ricerca, selezione e gestione del personale dove si occupa della gestione di percorsi di selezione, conduzione di colloqui a carattere selettivo, direalizzazione di assessment di gruppo, di utilizzo di testistica specialistica. È iscritta all’Albo degli Psicologi della Regione Emilia Romagna.