Abbiamo incontrato questo professionista qualche settimana fa. Il tema dell’incontro era la valorizzazione di importanti competenze per un passaggio ad un ruolo nuovo più rispondente alle attitudini e alle nuove aspettative del professionista.

La volontà è quella di passare da un ruolo focale di supporto strategico all’area sales a sperimentarsi in ruoli di vertice nella gestione diretta del business. Questa esigenza nasce dalla consapevolezza, da noi avallata, di aver maturato esperienze e competenze di alto livello che ora possono essere messe a sistema in un ruolo meno “tecnico e di controllo” e più di gestione e sviluppo diretto.

Il professionista infatti ha maturato competenze importanti nei sistemi di controllo: dai sistemi di pianificazione strategica a quelli commerciali (budgeting e forecasting) nel particolare. Ha maturato importanti esperienze di coordinamento internazionale a partire dalla declinazione della strategia aziendale in specifici obiettivi commerciali per area, il monitoraggio costante dei risultati e degli scostamenti, la realizzazione di sistemi di incentivo alla vendita e alla ideazione e realizzazione di piani di recovery. La sua esperienza di supporto allo sviluppo internazionale del business gli ha permesso di consolidare competenze che appartengono pienamente al ruolo di INTERNATIONAL SALES MANAGER di aziende modernamente organizzate e complesse dove gli orientamenti generali e commerciali vengono non solo definiti ma declinati in specifici obiettivi target frutto anche di corretti e efficenti investimenti e analisi di mercato e  poi misurati attentamente. Riteniamo che questo candidato oltre ad avere in mano competenze che gli permettano di mettere in piedi moderni strumenti di guida della “macchina commerciale” abbia anche maturato importanti abilità negoziali e di gestione dei rapporti che lo pongono come manager a tutto tondo, in grado di guidare una rete vendita complessa con obiettivi sfidanti di carattere internazionale.

Riteniamo che egli potrebbe dare un grande apporto alla strutturazione dell’area SALES all’interno di dinamiche PMI che vogliano essere pronte per affrontare la crescita e la qualificazione del loro business a livello internazionale dotandosi di competenze e di strumenti gestionali di alto livello.

Si laurea in Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni nel 1995 ed è iscritta all’Albo Professionale dal 1997. Frequenta la Scuola di Formazione Formatori del Prof Francesco Avallone ed è specializzata in dinamiche nei piccoli e grandi gruppi, benessere organizzativo, sviluppo del potenziale, coaching individuale, team coaching e gestione psicosociale. Ha una grande esperienza nelle dinamiche di gestione del cambiamento, di gestione dei conflitti interpersonali e aziendali. Ha lavorato nella gestione di processi di riallineamento interfuzionale. Conosce ed ha gestito analisi degli assetti organizzativi, anche in caso di fusione e/o acquisizione aziendale. Ha lavorato come Change Manager in progetti di implementazione ERP per Grandi e Medie Aziende Nazionali e Multinazionali. Entra a far parte del Team SCR selezione e consulenza per le risorse umane nel 2015 e nel 2016 ne diventa Socia.

Si laurea in psicologia clinica e di comunità nel 1996. Dopo una formazione post-laurea in counselling orientativo e professionale, inizia la sua esperienza nel campo della psicologia del lavoro. Prima partecipando alla progettazione e allo sviluppo del servizio SIO della Provincia di Ravenna, primo esperimento pubblico di gestione specialistica dell’incontro tra domanda e offerta di lavoro poi nel 2007 fondando SCR società di consulenza in ambito risorse umane specializzata nella ricerca, selezione e gestione del personale. Stefania è specializzata nella conduzione di colloqui a carattere valutativo, nell’utilizzo di testistica per l’analisi del profilo psicoattitudinale e nella progettazione e realizzazione di assesment e di percorsi di analisi e intervento organizzativo. Attualmente iscritta all’albo degli psicologi della Regione Emilia Romagna.

Si Laurea in Psicologia Clinica e di Comunità nel 1996, nel 2002 inizia la sua esperienza nel mondo della psicologia del lavora collaborando prima con il Centro per l’Impiego di Ravenna nella progettazione, realizzazione e gestione di azioni (quali, a titolo esemplificativo, tirocini formativi, incontri informativi, formazione individualizzata) finalizzate all’inserimento lavorativo di persone disoccupate. L’interesse per la materia la spinge a frequentare un Executive Master in selezione e valutazione delle risorse Umane svolto presso il Centro di Formazione Manageriale e gestione d’impresa della CCIAA di Bologna. Nel 2007 partecipa, come socia, alla nascita di SCR società di consulenza in ambito risorse umane specializzata nella ricerca, selezione e gestione del personale dove si occupa della gestione di percorsi di selezione, conduzione di colloqui a carattere selettivo, direalizzazione di assessment di gruppo, di utilizzo di testistica specialistica. È iscritta all’Albo degli Psicologi della Regione Emilia Romagna.